Corso di Laurea Triennale in Scienze Geologiche

Descrizione del Piano di Studi

I ANNO

  • Matematica - 8+4 CFU (Annuale)
  • Fisica - 8+4 CFU
  • Introduzione alle Geoscienze - 8 CFU
  • Chimica generale con elementi di organica - 8 CFU
  • Inglese - 3 CFU
  • Mineralogia - 8 CFU
  • Paleontologia - 8 CFU

II ANNO

  • Geologia Stratigrafica e Sedimentologia -  6 + 6 CFU   (Annuale)
  • Geologia Strutturale - 8 + 4 CFU  (Annuale)
  • Petrografia - 8 CFU Geochimica - 6 CFU
  • Vulcanologia - 6 CFU
  • Geofisica - 8 CFU
  • Sistemi informativi territoriali - 6 CFU
  • Un corso a scelta libera - 6 CFU

III ANNO

  • Georisorse  - 9 CFU
  • Geofisica Applicata  - 9 CFU
  • Geologia Applicata ed idrogeologia - 10 CFU
  • Geomorfologia - 10 CFU
  • Rilevamento Geologico -  6 CFU
  • Un insegnamento a scelta libera - 6 CFU
  • Tirocinio - 5 CFU
  • Prova Finale - 3 CFU

Come Insegnamento a Scelta Autonoma lo studente ha diritto a effettuare la scelta anche tra tutti quelli proposti dall’Ateneo, purchè coerenti con le finalità del CdS. PDF

Tirocinio

Le attività di tirocinio, da svolgersi in Italia o all’estero, sono coordinate da un docente responsabile nominato dal CCD; esse vengono effettuate presso enti pubblici o privati ufficialmente riconosciuti tramite apposita convenzione con l’Università Federico II. Le singole attività di tirocinio sono svolte sotto la guida di un tutore universitario, che all’atto dell’assegnazione provvede a concordare con l’ente ospitante la tipologia ed il calendario delle attività che lo studente dovrà svolgere. L’acquisizione dei 6 CFU indicaticon la dizione “Tirocinio”, viene conseguita a termine della relativa attività e corredata da idonea certificazione, rilasciata dall’ente ospitante e congiuntamente dal tutore. La verifica dei risultati avviene attraverso una relazione elaborata dallo studente al completamento delle attività stesse, approvata da apposita commissione del CdS ed integrata nel curriculum degli studi individuale.

 Team Project 

I progetti sono strutturati come lavori professionali o di consulenza tecnico/scientifica. Rientrano in attività di tipo “problem solving” e devono concretizzarsi in elaborati finali da consegnare al committente. La valutazione viene effettuata dal tutor accademico, sentito il giudizio del referente esterno. La struttura può prevedere un’articolazione nelle seguenti fasi: 1) presentazione del progetto da parte del tutor e del soggetto esterno (che può fungere da committente del lavoro), 2) progettazione (dei tempi e modi di svolgimento) da parte degli studenti, 3) revisione del progetto con l’intervento dei tutor, 4) raccolta dati, 5) elaborazione dati, 6) produzione degli elaborati finali. La raccolta dati non è intesa necessariamente come acquisizione di nuovi dati perché si tratta prevalentemente di progetti/simulazioni su dati in gran parte già esistenti. Il Team Project vale 6 CFU. Corrisponde quindi a 150h di lavoro dello studente. Verrà assegnato con una data di inizio ed un tempo massimo per lo svolgimento (5 mesi).

 Ogni team project metterà al lavoro un gruppo di 4-5 studenti (3, su deroga motivata) sotto la guida

Periodi di formazione all’estero – Programmi ERASMUS 

 

'Erasmus+ è il programma di mobilità voluto e finanziato dall’Unione Europea che consente agli studenti universitari di trascorrere un periodo di studio presso una Università di un diverso paese con un contributo finanziario UE e con la possibilità di seguire corsi, sostenere esami, preparare la tesi e di usufruire delle strutture disponibili senza pagare a questa le tasse di iscrizione.  L'attività didattica (esami, tirocini) svolta in Erasmus viene poi riconosciuta, sia in termini di crediti che di voti, dall'Università di appartenenza.

Requisiti di ammissione:

- essere iscritti ad anni successivi al primo;

Vincoli

- sostenere almeno 1 esame, pena restituzione della borsa;

- per l’anno accademico in corso è necessario compilare la domanda di partecipazione tramite procedura informatica per gli iscritti a corsi di laurea o master entro la scadenza e seguendo le modalità indicate dal bando, reperibile al link

 http://www.unina.it/didattica/opportunita-studenti/erasmus/programma ;

gli iscritti a scuole di specializzazione o dottorati di ricerca dovranno compilare apposito modulo di domanda e consegnarlo al Dott. Bernardo Scinia in Segreteria.

Per l’elenco degli scambi attivati nell’anno accademico in corso far riferimento alla pagina http://www.unina.it/didattica/opportunita-studenti/erasmus/scambi-attivati.

 

Percorsi speciali

Fornire descrizione sintetica di eventuali percorsi speciali: percorsi “a contratto”, percorsi di alta formazione, se previsti, e le istruzioni per la iscrizione e la frequenza

Stampa   Email
Dove siamo
  Trovaci su Google Map
 

 
Iscriviti alla Newsletter
Inserisci la tua email per ricevere la nostra newsletter

 logoUniNa   
scuola psb
universitaly