Corso di Laurea Triennale in Scienze Geologiche

Il corso di studi in breve

Obiettivo formativo del Corso di Laurea Triennale in Scienze Geologiche mira alla costruzione di una solida preparazione di base nelle diverse discipline delle Scienze della Terra, partendo da una formazione adeguata nelle discipline matematiche, fisiche, chimiche e informatiche. L’obiettivo principale è quello di fornire una conoscenza approfondita dei processi naturali che agiscono sul nostro pianeta e dei materiali geologici che da questi processi derivano. Tale conoscenza viene intesa come uno strumento per la soluzione di “problemi geologici”, quali la corretta gestione del territorio e delle sue risorse naturali e la mitigazione del rischio vulcanico, sismico e idrogeologico

Alla fine del percorso formativo, il laureato in Scienze geologiche possiederà un’adeguata capacità di utilizzo delle metodologie e degli strumenti necessari per svolgere indagini geologiche di terreno e di laboratorio. Avrà adeguate competenze tecnico-operative che gli consentano di inserirsi prontamente negli ambienti di lavoro e di operare con definiti gradi di autonomia o anche insieme ad altri professionisti di diversa formazione tecnica e culturale.  Dovrà inoltre essere capace di utilizzare efficacemente, in forma scritta e orale, almeno una lingua dell'Unione Europea, oltre l'italiano, e possedere adeguate competenze e strumenti per la comunicazione e la gestione dell'informazione.

Conoscenze richieste per l’accesso: termini e modalità di ammissione 

Il Corso di laurea in Scienze geologiche prevede un test di ammissione obbligatorio, finalizzato a valutare l’adeguatezza della preparazione di base e l’attitudine agli studi scientifici.

 Il Test di Ammissione e’ obbligatorio, non selettivo, ma con previsione di Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA) in caso di carenza dei requisiti di accesso. Il Test è lo stesso per tutti i corsi di Laurea di Ingegneria e di Scienze non a numero programmato  e si svolge con modalità on-line (TOLC) in varie date, da Febbraio a Novembre, presso le aule informatiche della Scuola Politecnica e delle Scienze di Base (SPSB).

Informazioni sulle modalità di svolgimento del test e sulle eventuali prescrizioni conseguenti al mancato superamento sono reperibili sul sito: www.scuolapsb.unina.it.

Sbocchi occupazionali

Il laureato in Scienze geologiche  potrà svolgere attività professionali in diversi ambiti occupazionali, concorrendo ad attività quali: cartografia geologica di base; rilevamento delle pericolosità geologiche; indagini geognostiche ed esplorazione del sottosuolo con indagini dirette, metodi meccanici e semplici metodi geofisici; reperimento delle georisorse, comprese quelle idriche; valutazione e prevenzione del degrado dei beni culturali e ambientali; analisi e certificazione dei materiali geologici; valutazione d'impatto ambientale; rilievi geodetici, topografici, oceanografici e atmosferici; esecuzione di prove e analisi di laboratorio geotecnico.

Stampa   Email
Dove siamo
  Trovaci su Google Map
 

 
Iscriviti alla Newsletter
Inserisci la tua email per ricevere la nostra newsletter

 logoUniNa   
scuola psb
universitaly