Corso di Laurea in
Geoscienze per l'Ambiente, le Risorse ed i Rischi Naturali

Laurea Magistrale

Lo studente dovrà acquisire 120 CFU1 , riconducibili alle seguenti Tipologie di Attività Formative (TAF): A) di base, B) caratterizzanti, C) affini o integrative, D) a scelta dello studente2 , E) per la prova finale, F) ulteriori attività formative.
La laurea si consegue dopo avere acquisito 120 CFU con il superamento degli esami, in numero non superiore a 12 e lo svolgimento delle altre attività formative
 
Tesi di Laurea
La Prova finale per il conseguimento della Laurea in Geologia e Geologia Applicata consiste nella discussione, da parte del Candidato, di un elaborato scritto (Tesi di Laurea).
L’argomento della tesi di laurea deve essere attinente a uno dei settori scientifico-disciplinari di base, caratterizzanti, affini o integrativi, e coerente con gli obiettivi formativi della laurea. L’attività di tesi deve essere di tipo sperimentale, consistente nella raccolta di dati, sul campo e/o in laboratorio (anche nell’ambito di una attività di tirocinio), nella loro elaborazione autonoma, nella discussione dei risultati inquadrandoli anche in una discussione critica delle precedenti conoscenze sul tema. Ciascun elaborato verrà affidato ad un docente del Dipartimento (referee) opportunamente scelto dal Coordinatore per una lettura critica del testo.
La prova finale avviene pubblicamente dinanzi ad una commissione appositamente nominata, secondo quanto disposto dal Regolamento didattico di Ateneo. Tale prova costituisce una importante dimostrazione della maturità culturale raggiunta dallo studente nonché della sua capacità di elaborare i dati, formulare ipotesi scientifiche, trarre conclusioni in maniera autonoma e critica, comunicare in maniera efficace e sintetica i risultati del suo lavoro.
 
Modalità svolgimento:
  • Preliminare breve presentazione del candidato alla Commissione da parte del Relatore;
  • Presentazione PowerPoint della durata di 15’ del candidato con discussione dei risultati di un lavoro originale;
  • 3 domande poste dalla Commissione al Candidato sul tema specifico ma anche di cultura generale, comunque connesse al tema della tesi

Calcolo del voto finale:

Alla media pesata della carriera, calcolata dagli Uffici della Segreteria Studenti, verranno sommati un massimo di 9 punti così suddivisi:

i. Carriera (0 oppure 2 punti): 2 punti se in corso o 2 punti con 1 anno fuori corso, se lo studente ha partecipato al programma Erasmus; in tutti gli altri casi il punteggio è zero;
ii. Referee (0-2 punti): valutazione del referee in base ai criteri, attualmente vigenti, di originalità del tema trattato, ampiezza dei riferimenti alla letteratura recente, strutturazione dell’introduzione, separazione tra dati ed interpretazione, congruenza delle interpretazioni con i dati ed efficacia della parte iconografica.
iii. Commissione (0-5 punti): valutazione basata sulla qualità della presentazione Powerpoint, qualità dell’esposizione e risposta alle domande.

Attribuzione della lode:
i. Voto virtuale ≥ 112/110;
ii. Unanimità della commissione.

 

1 Il numero complessivo di CFU per l'acquisizione del relativo titolo deve essere così inteso: laurea a ciclo unico sessennale, 360 CFU; laurea a ciclo unico quinquennale, 300 CFU; laurea triennale, 180 CFU; laurea magistrale, 120 CFU.

2 Corrispondenti ad almeno 12 CFU per le lauree triennali e ad almeno 8 CFU per le lauree magistrali (Art. 4, c. 3 del D.M. 16.3.2007).
Stampa   Email
Dove siamo
  Trovaci su Google Map
 

 
Iscriviti alla Newsletter
Inserisci la tua email per ricevere la nostra newsletter

 logoUniNa   
scuola psb
universitaly