mappa campus
 

AULA

EDIFICIO

PIANO

TIPOLOGIA

POSTI

Caratteristiche/destinazione

GEO-1

L1

Accesso scala esterna (3°piano accesso disabili)

Gradinata con sedute ribaltabili

89+1

Generica. L’aula presenta un sistema audio-video per la trasmissione in streaming di lezioni o seminari

GEO-2

L1

Accesso scala esterna (3°piano accesso disabili)

Gradinata con sedute ribaltabili

89+1

Generica

GEO-3

L2

T

Sedute ribaltabili

57+1

Generica

GEO-4

L2

T

Sedute ribaltabili

51+1

Generica

GEO-5

L2

T

Tavoli da lavoro, con dotazione di lampade e lenti d’ingrandimento

48+1

N. 12 stereoscopi da tavolo per fotointerpretazione.

Cartoteca: carte topografiche 1:25k regione Campania completa e varie territorio nazionale. Altre scale 1:100k, 1: 50 k; 1:10k, 1:5k, territorio nazionale.

Cartografia geologica completa 1: 100k territorio nazionale.

Foto aeree: Volo Alisud regione Campania 1984 completo 1:30k, Volo Regione Molise 2001, completo 1:13k.

Riconoscimento macroscopico delle rocce: collezione di campioni di rocce sedimentarie, ignee e metamorfiche.

GEO-6

L3

3

Sedute ribaltabili

65+1

Generica

GEO-7

L3

3

Sedute ribaltabili – banchi elettrificati

48+1

Microscopia petrografica: 21 microscopi polarizzatori a luce trasmessa, 1 microscopio polarizzatore a luce trasmessa/riflessa.

GEO-8

L3

3

Sedute ribaltabili – banchi elettrificati

48+1

Microscopia paleontologica: 19 stereomicroscopi.

Consistente collezione di fossili appartenenti ai principali gruppi di invertebrati d’interesse paleontologico.

GEO-9

L3

3

Tavoli da lavoro elettrificati con connessione di rete

20

Informatica: 15 PC per elaborazione di dati geologici, geofisici e modellizzazione 3D.

GEO-10

L1

2

Sedute ribaltabili

58+1

Generica

GEO-11

L1

2

Sedute ribaltabili

28+1

Generica

AULA STUDIO

L2

T

Tavoli da lavoro

70

Sono presenti 2 microscopi polarizzatori a luce trasmessa per le autoesercitazioni.

UNDER CONSTRUCTION

DIPARTIMENTO DI 
SCIENZE DELLA TERRA, DELL'AMBIENTE 
E DELLE RISORSE

 
Il Dipartimento di Scienze della Terra, dell'Ambiente e delle Risorse (DiSTAR) dell'Università di Napoli Federico II, nella sua evoluzione a partire dall’istituzione prima del  Real Museo Mineralogico e poi dell’ Osservatorio Vesuviano, rispettivamente nel 1801 e nel 1841, rappresenta uno dei più antichi istituti di ricerca italiani nel campo delle Scienze Geologiche.
Il DiSTAR ha completato nel corso del 2018 il suo trasferimento, nell’ambito dell'Università di Napoli Federico II, dal  nucleo originario del Centro Storico di Napoli alla sua nuova sede, ubicata all’interno del  Complesso di Monte Sant’Angelo, nella zona di Fuorigrotta-Soccavo.
 Il Dipartimento comprende oggi un numeroso gruppo di ricercatori che copre l'intero spettro di competenze delle  Geoscienze, quali la  Stratigrafia, la  Geologia Strutturale, la  Geomorfologia, la  Geologia Applicata, la  Paleontologia, la  Vulcanologia, la  Geofisica, la  Geofisica Applicata, la  Meteorologia, le  Georisorse, la  Geochimica, la  Mineralogia e la  Petrografia.
Molte delle attività sviluppate presso il DiSTAR vedono la sinergia di competenze professionali diverse nello sviluppare temi di ricerca di base ed applicata. Tra i principali temi di ricerca di grande impatto sociale ed economico si annoverano: l'analisi e la mitigazione dei rischi geologici (attività vulcanica, terremoti, frane, inondazioni, erosione costiera), la pianificazione ambientale e territoriale, il reperimento e lo sfruttamento sostenibile delle risorse naturali (idrocarburi, risorse minerali, materiali lapidei), la gestione e la tutela delle risorse idriche, il monitoraggio, la bonifica ed il ripristino di siti contaminati e l’individuazione, conservazione e salvaguardia dei beni culturali.
Gli strumenti utilizzati dai ricercatori del DiSTAR comprendono le indagini dirette sul campo, la ricostruzione delle geometrie del sottosuolo con metodi geologici e geofisici, le analisi di laboratorio (mineralogiche, petrografiche, geochimiche, geologico-tecniche, geofisiche), l’analisi e l’elaborazione di dati satellitari e la produzione, anche con strumenti  GIS/SIT, di carte geologiche di base e di cartografie tematiche.
 

THE NEW DiSTAR VENUE

Via Cinthia, 21 - 80126 NAPOLI
The DiSTAR Building is called the “L” building (L1-L2-L3)
 
 
 
(Click on the image below or here for the interactive map)
 

 
 
 
Dove siamo
  Trovaci su Google Map
 

 
Iscriviti alla Newsletter
Inserisci la tua email per ricevere la nostra newsletter

 logoUniNa   
scuola psb
universitaly