Corso di Laurea in Scienze Geologiche

PERCHÉ ISCRIVERSI

Perché vuoi coniugare il lavoro tecnico-scientifico con un rapporto costante con la natura

Perché ti affascina una professione basata su un metodo eclettico, sia scientifico che storico/naturalistico

Perché la geologia è la scienza dei fenomeni globali

Perché pensi che il tuo mercato del lavoro sia il mondo

Perché ti interessa un corso di studi ricco di esperienze sul terreno

Perché un elevato rapporto docenti/studenti è garanzia di cura dei rapporti umani e attenzione al tuo percorso di studio

OBIETTIVI FORMATIVI

L’offerta formativa del corso di studio in Scienze Geologiche comprende tutte le discipline e competenze dei diversi settori delle moderne Scienze della Terra. L’articolazione degli studi permette di acquisire i contenuti scientifici della Geologia, e cioè lo studio della dinamica presente e passata del Sistema Terra, e di applicarli alla progettazione sostenibile di quelle attività umane che interagiscono o dipendono fortemente dall’ambiente, quali l’uso delle risorse minerali e la gestione delle risorse idriche, nonché alla prevenzione dei rischi idrogeologici, vulcanici e sismici.

Una specificità del percorso formativo è quella di affiancare alle lezioni teoriche numerose ed articolate attività di campo, attività di laboratorio dedicate all’acquisizione di metodologie sperimentali, e tirocini formativi presso aziende, enti di ricerca e studi professionali, nonché soggiorni presso altre università italiane ed estere.

Gli insegnamenti nell’ambito delle Scienze della Terra dell’Università degli Studi di Napoli Federico II prevedono una Laurea Triennale di base in Scienze Geologiche e una Laurea Magistrale in Geologia e Geologia Applicata, articolata in vari percorsi.

REQUISITI PER L’ACCESSO

L’iscrizione alla Laurea in Scienze Geologiche prevede un test di ammissione che non ha valore selettivo ma di auto-valutazione. Il test si svolge, previa prenotazione, con modalità on-line (TOLC-i) in più sessioni programmate nel periodo febbraio-novembre presso il Complesso Universitario di Monte Sant’Angelo ma può essere svolto in tutte le sedi in cui CISIA lo organizza. Esso è strutturato in quattro serie di quesiti pertinenti alle aree culturali: logica, comprensione verbale, matematica, scienze. Maggiori informazioni sono reperibili alla pagina web del DiSTAR (http://www.distar.unina.it/) e della Scuola Politecnica e delle Scienze di Base (SPSB; http://www.scuolapsb.unina.it).

OPPORTUNITÀ LAVORATIVE

I campi di applicazione delle conoscenze geologiche comprendono:

  • le indagini geologiche e geofisiche finalizzate alla corretta progettazione di opere d’ingegneria sul territorio;
  • la ricerca e la gestione sostenibile delle risorse energetiche, idriche e minerarie;
  • la valutazione della pericolosità e la mitigazione dei rischi geologici (vulcanico, sismico, idrogeologico, geochimico) per la pianificazione del territorio;
  • la caratterizzazione dei geomateriali per la conservazione dei Beni Culturali.

Con la laurea Triennale tali attività possono essere esercitate come tecnici presso enti pubblici e/o privati, aziende, società e studi professionali, o in maniera indipendente in qualità di professionisti iscritti all’albo dei geologi.

PROSECUZIONE DEGLI STUDI

La laurea triennale ha il suo naturale completamento nella Laurea Magistrale in Geologia e Geologia Applicata o Master di primo livello. La Laurea Triennale dà inoltre accesso alle Lauree magistrali rivolte all’insegnamento nelle scuole di I e II grado

PERCORSO FORMATIVO

 
I ANNO  CFU
Introduzione alle geoscienze  8
Chimica generale con elementi di organica  8
Matematica  12
Fisica  12
Mineralogia  8
Paleontologia  8
Laboratorio di lingua inglese  3
   
 
 
II ANNO  CFU
Geologia strutturale  12
Geologia stratigrafica e Sedimentologia  12
Geochimica  6
Vulcanologia  6
Geofisica  8
Petrografia  8
Sistemi informativi territoriali  5
Insegnamento a scelta autonoma  6
 
 
III ANNO  CFU
Georisorse  9
Geofisica applicata  9
Geologia applicata e Idrogeologia  10
Geomorfologia  10
Rilevamento geologico  6
Insegnamento a scelta autonoma  6
Tirocinio  5
Tesi  3
 
La sede

La sede delle attività didattiche e scientifiche è nel Complesso Universitario di Monte S. Angelo

Via Cintia, Napoli

Collegamenti

  • In auto: uscita della tangenziale di Fuorigrotta
  • Linee su rotaia
  • Metropolitana Linea 2 (stazione Campi Flegrei)
  • Circumflegrea (stazione Mostra)
  • Autolinee
  • Piazzale Tecchio-MSA: 615; 180; R6
  • Piazza Leonardo (Vomero)-MSA: C33
  • Sono anche attivi diversi collegamenti con autobus privati provenienti dalla provincia di Napoli e da altre province campane.

Servizi

Punto Adisu | Centro Sinapsi | Mense | Bar

Servizio copiatura | Bancomat

Dove siamo
  Trovaci su Google Map
 

 
Iscriviti alla Newsletter
Inserisci la tua email per ricevere la nostra newsletter

 logoUniNa   
scuola psb
universitaly